ROMA MUSEO MACRO
27.11.2015 / 17.4.2016
MOSTRA ANTOLOGICA
A CURA DI
ACHILLE BONITO OLIVA

CATALOGO

Curatore: Achille Bonito Oliva

Editore: Skira

Lingua: Italiano

Anno: 2015

ISBN: 978-88-572-3043-6

Dimensioni: 24 x 28 cm

Pagine: 336

Illustrazioni a colori: 250

PRENOTA

Gillo Dorfles: l’artista e il critico. Due anime distinte, due differenti modi di vivere la relazione con il Tempo. Da un lato, i tempi del mondo interiore e una nitida scelta di campo: essere strutturalmente e ontologicamente “senza tempo”.

Dall’altro, i tempi del mondo (il presente che configura ogni epoca) e l’orizzonte mobile della storia che reclama la sua interpretazione e la sua attenta lettura critica.

 

L’intellettuale Gillo Dorfles – critico d’arte, estetologo, con laurea in medicina e specializzazione in psichiatria – si dimostra capace di intercettare le più sottili evoluzioni estetiche e culturali delle epoche che attraversa: design, architettura, moda, musica, comunicazione e costume. Uno sguardo che rileva e indaga trasformazioni, mutazioni e stratificazioni apparentemente impercettibili: la realtà delle cose, sotto l’influenza del tempo.

 

Produzione artistica e produzione critica di un padre nobile della cultura italiana (visiva e non) del XX secolo diventano occasione, in questa monografia, per ripercorrere oltre un secolo di storia attraverso lo sguardo lungimirante di chi sa avvistare il domani. Il volume riunisce oltre 100 opere, in prevalenza dipinti, disegni e opere grafiche, ma anche una selezione di ceramiche e gioielli e una ricca sezione fotografica e un corpo di carteggi che testimoniano il dialogo, l’amicizia e le affinità elettive di Dorfles con alcuni degli artisti e intellettuali più significativi del Novecento.

Il volume riunisce oltre centotrenta opere, in prevalenza dipinti, disegni e opere grafiche, ma anche una selezione di ceramiche e gioielli, una ricca sezione fotografica e un corpo di carteggi che testimoniano il dialogo, l’amicizia e le affinità elettive di Dorfles con alcuni degli artisti e intellettuali più significativi del Novecento.

Testi di Claudio Cerritelli, Alberto Boatto, Achille Bonito Oliva, Fulvio Caldarelli, Luciano Caramel, Massimo Carboni, Aldo Colonetti, Martina Corgnati, Raffaele D’Andria, Umberto Eco, Marco Meneguzzo, Federica Pirani, Arturo Carlo Quintavalle, Luigi Sansone, Maurizio Rossi, Emilio Tadini.